Il Progetto

il progetto Canto Conte nasce nel 2001 da un'idea del musicista Valter Lazzerini, grande appassionato di Paolo Conte, che decide di proporre una serie di spettacoli dal vivo dedicati alle musiche e ai brani del grande maestro, in una forma totalmente riarrangiata e personale. Inizialmente lo spettacolo era eseguito da Valter al pianoforte e voce, supportato in alcuni pezzi dal contrabbasso di Maurizio Bozzi (Bozorius).

Poco dopo si aggiunge il figlio Jacopo alla chitarra. In seguito la formazione cresce fino a formare un gruppo da 5 musicisti con  Andrea Berghi alla batteria e Luca Bastianoni al basso.

Nel 2013 incontra Umberto Ugoberti di Perugia, diplomato al Conservatorio della sua città in tromba, ma grande musicista con la fisarmonica cromatica. Inizia così un sodalizio che ha fatto crescere il progetto e in qualità e successivamente nel numero dei musicisti.

Valter mette insieme per un unico concerto che avviene l'11 luglio 2013 a Sansepolcro, una band da 6 musicisti: oltre lui al piano e voce, il figlio Jacopo alla chitarra, Umberto Ugoberti alla fisarmonica e tromba, Riccardo Bigotti di Roma alla marimba e perussioni, Trottolino Duchi alla batteria e Andrea Dini al Basso.

Negli anni a seguire interagiscono col gruppo base, oramai consolidato nella formazione piano, chitarra e fisarmonica altri musicisti come il chitarrista classico Leopoldo Calabria.

Il 21 luglio 2017 si unisce al trio storico, il maestro Andrea Agostini di Perugia che porterà il gruppo verso nuovi arrangiamenti. Nel frattempo al grande Paolo Conte si saranno affiancati altri due grandi autori come Fabrizio de André e Astor Piazzolla.

Il 22 febbraio 2018 Valter si esibisce con Umberto, Andrea e Maurizio Costantini al contrabbasso al Teatro Lyric di Assisi e da quel giorno nato casualmente, si sviluppa un progetto molto più grande e ambizioso.

Valter si unisce al gruppo dei "Tritone" dii cui facevano già parte Umberto e Andrea e diventa "Tritone & Friends". L'8 agosto si esibiscono in concerto sotto la Cattedrale di Santa Maria degli Angeli davanti ad un pubblico entusiasta che conferma la validità la validità del progetto.

I due musicisti che completano la formazione sono Giorgio Panico al basso e Francesco Speziali alla batteria.

I concerti continuano al Teatro di Scheggino (PG), a Bastia Umbra nella piazza centrale, a Savignone (GE) nella piazza Comunale e Passignano sul Trasimeno nel locale Onda Road.

Nell'ultimo concerto si è aggiunto al gruppo il sassofonista di Perugia Francesco Angeli.